Regione Veneto

RASSEGNA TEATRALE

 
Il paese di Sanguinetto ha una lunga storia di amore per il teatro e passione per la musica classica. Infatti, le cronache testimoniano che nei primi del 1900 all’interno dello storico teatro, dotato di ampio palcoscenico, venivano rappresentate numerose opere liriche e le famiglie nobili e i signori locali facevano a gara per assistere alle rappresentazioni. Situato all’interno del Castello Medievale, il teatro oggi comunale, aveva poi perso l’antico splendore, a causa di un devastante incendio negli anni 1960, che aveva completamente distrutto la struttura, in legno intarsiato con loggione. Oggi il teatro, che è stato recentemente ristrutturato e riportato all’antico splendore, è intitolato al concittadino Gaetano Zinetti (1873-1911), direttore d’orchestra ed interprete attento della musica wagneriana.


Recentemente il Comune e la Pro-Loco hanno ravvivato la tradizione teatrale del paese di Sanguinetto, proponendo una rassegna di commedie e spettacoli di vasto interesse. Da alcuni anni, infatti, viene organizzato nel periodo di gennaio-febbraio, il premio “Le Contrà”, riservato a compagnie di teatro popolare dialettale. Si tratta di una proposta che intende gratificare la passione di tanti che attraverso le compagnie amatoriali esprimono l’essenza del teatro popolare e che nella particolare cornice del Teatro Zinetti (Interno Castello) hanno modo di coinvolgere il pubblico rappresentando vizi, difetti e virtù dei tempi passati.
 
 
Per maggiori informazioni sulla rassegna tetrale rivolgersi ai Responsabili della Pro-Loco "Le Contrà" (prolocolecontra@gmail.com)
oppure in Comune-Ufficio Cultura (Tel. 0442-81066).
 
 
 
torna all'inizio del contenuto