Regione Veneto

ASSEGNO UNICO UNIVERSALE

Pubblicata il 04/01/2022

Si informa che nella seduta del 18/11/2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legislativo che istituisce l'Assegno Unico Universale che entrerà in vigore a partire dal 01 marzo 2022. Si tratta di un sussidio economico erogato in favore di chi ha figli a partire dal 7° mese di gravidanza e fino al 21° anno di età, ad eccezione dei figli disabili per cui non ci sono limiti di età.
Unico in quanto sostituisce una serie di misure a sostegno delle famiglie tra cui l'assegno al nucleo famigliare per 3 o più figli e le detrazioni per figli a carico.
Universale in quanto viene attribuito a tutte le famiglie con figli a carico residenti o domicliate in Italia.
L'importo è determinato sulla base della condizione economica del nucleo famigliare, verificata attraverso l'Attestazione ISEE in corso di validità. Può essere richiesto anche in assenza di ISEE ovvero con ISEE superiore alla soglia di 40 mila euro e in tal caso saranno corrisposti gli importi minimi dell'Assegno previsti dalla normativa.

L'assegno è corrisposto direttamente dall'INPS e la domanda può essere effettuata tramite le seguenti modalità:
-
presso enti di patronato, attraverso i servizi telematici offerti gratuitamente dagli stessi;
-accedendo dal sito INPS al servizio "Assegno unico e universale per i figli a carico” con SPID almeno di livello 2, Carta di Identità Elettronica 3.0 (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
-contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile, con la tariffa applicata dal gestore telefonico);

Per maggiori informazioni si lascia di seguito il sito INPS
https://www.inps.it/prestazioni-servizi/assegno-unico-e-universale-per-i-figli-a-carico


 
torna all'inizio del contenuto