Regione Veneto

Referendum 12 giugno 2022 - esercizio del voto a domicilio

Pubblicata il 03/05/2022

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'art. 29 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedire l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nelle predette dimore.

Per avvalersi di tale diritto gli elettori interessati dovranno far pervenire al Sindaco del Comune di iscrizione elettorale una dichiarazione in carta libera nel periodo compreso tra martedì 3 maggio e lunedì 23 maggio 2022.
 

Alla dichiarazione l'elettore interessato dovrà allegare:

  • copia delle tessera elettorale;
  • copia di un documento d'identità in corso di validità;
  • idonea certificazione sanitaria rilasciata dal funzionario medico designato dai competenti organi dell'azienda sanitaria locale. Per non indurre incertezze la certificazione medica dovrà riprodurre l'esatta formulazione normativa attestante la sussistenza in capo all'elettore delle condizioni di infermità di cui all'art. 1, comma 1, della L. 46/2009, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali o la gravissima infermità che ne impedisce qualunque spostamento.

Si allega il modulo di dichiarazione, disponibile anche presso l'Ufficio Elettorale del Comune, il quale è a disposizione per ogni eventuale chiarimento.


Allegati

Nome Dimensione
Allegato VOTO DOMICILIARE.pdf 226.95 KB
torna all'inizio del contenuto