Regione Veneto

REFERENDUM 20-21 SETTEMBRE 2020 - Voto degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e familiari

Pubblicata il 28/07/2020

In occasione del referendum del 20-21 settembre 2020è prevista la possibilità di esercizio del voto per corrispondenza da parte degli elettori che si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi per motivi di lavoro, studio o cure mediche, nonché dei loro familiari conviventi.

Gli elettori interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Sanguinetto devono presentare apposita domanda all'Ufficio Elettorale entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e quindi entro il 19 agosto p.v.

La dichiarazione di opzione deve essere redatta su carta libera, corredata di copia del documento d’identità valido dell’elettore, e deve contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui al comma 1 del citato art. 4-bis della legge 459/2001, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.

L’istanza può essere inviata per posta,  per posta elettronica anche non certificata agli indirizzi sotto indicati oppure può essere recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.

Posta ordinariaUfficio Elettorale - Comune di Sanguinetto via Interno Castello 2 - 37058 Sanguinetto (Vr)

Posta elettronica ordinaria (PEO): elettorale@comune.sanguinetto.vr.it

Posta elettronica certificata (PEC)comune.sanguinetto.vr@pecveneto.it

Per informazioni e chiarimenti:

Ufficio Elettorale Comune di Sanguinetto - Tel. 044281036 

 


Allegati

Nome Dimensione
Allegato ModelloOpzioneVoto_Referendum_2020.pdf 597.7 KB
torna all'inizio del contenuto